Finalmente un sorriso

Finalmente arriva la vittoria nel Torneo Sintony per i giovani Incisivi che disputano una partita ottima sotto tutti gli aspetti, prima inizia Porcu che può partire titolare ma preferisce lasciare spazio a chi deve lasciare prima il campo, poi dopo 5 minuti dall’inizio una incomprensione tra Dessi e Pinna da il via libera al gol di Caschili per il Medilav, poi iniziano a giocare seriamente Gli Incisivi  che prima raggiungono il pari con Cocco A., poi vanno in vantaggio con Ferraro (nel frattempo subentrato a Pinna infortunato) e cos’ si conclude il primo tempo non prima di aver applaudito una plastica presa di Dessi.

La ripresa vede l’ingresso in campo di Porcu al posto di Boi, e Gli Incisivi possono prima triplicare con Cocco A e poi con Rodriguez ma la palla non entra, poi ci pensa Dessi a salvare il risultato ed infine quando mancano 2 minuti arriva in contropiede il gol di Porcu a suggellare la vittoria.

Forza Incisivi…uniti si vince

Doppio Monserrato

Il Team di Monserrato si aggiudica il titolo di campione sia nella categoria Master con Monserrato Drughi dove in finale si sbarazza facilmente del Colonial Fruits per 4 a 1 riscattando l’unica sconfitta nella seconda fase per 1 a 0 (che ha permesso al Colonial di qualificarsi per le semifinali), altra vittoria nel Campionato Ultra 55 dove il Monserrato birra Kalaritana ha vinto per 3 a 1 contro il Sinnai Conad superstore.

La redazione fa i complimenti alle due formazioni per i prestigiosi traguardi raggiunti.

 

Forza Incisivi…uniti si vince

Titolo al De Amicis

Il Campionato Open 2021/22 se lo aggiudica la formazione del De Amicis  che ai rigori ha la meglio sui Kaproni.

Kaproni  vanno in vantaggio con Birindelli , vantaggio che dura  sino ad  1 minuto dal temine della gara quando Montisci pareggia i conti, la lotteria dei rigori stavolta premia De Amicis, formazione che ha praticamente guardato dall’alto le avversarie per tutto il campionato.

E’ stato un bel campionato, entusiasmante con la nuova formula che speriamo si possa ripetere.

Al prossimo anno.

Forza Incisivi…uniti si vince

Finale sfumata

Chi tra Gli Incisivi ed i Kaproni doveva andare in finale ad affrontare De Amicis si è giocata al campo di Mulinu Becciu, entrambe le formazioni sono rimaneggiate ma non per questo hanno rinunciato ad affrontarsi a viso aperto.

Vanno in vantaggio Gli Incisivi con un perfetto diagonale di Murgia  e sembra che abbiano il controllo della partita con i Kaproni che cercano il lancio lungo per la velocità di Murgia e Birindelli ma finisce così il primo tempo.

La ripresa inizia con il pareggio ad opera di Carta che sfrutta il perfetto diagonale di Murgia e batte Garau, tutto da rifare ma non ci sono grandi occasioni nè da una parte nè dall’altra così si arriva ai rigori.

Kaproni gol

Boi gol

Kaproni parato, fatto ribattere gol

Pisu sbagliato, fatto ribattere gol

Kaproni gol

Cocco A. gol

Kaproni gol

Murgia M. parato

Kaproni gol

Così in finale ci vanno i Kaproni.

Forza Incisivi…uniti si vince

Semifinale conquistata

Anche i giovani Incisivi dopo gli Evergreen raggiungono la semifinale del loro campionato, gara sofferta, gol subito da un netto fuorigioco non fischiato e tenuto il risultato sino alla fine dei tempi regolamentari.

Si va ai calci di rigore :

Medilav gol

Cocco A. gol

Medilav gol

Cocco m. gol

Medilav para Dessi

Boi gol

Medilav  gol

Murgia gol

Medilav gol

Deiana gol

Semifinale conquistata.

Forza Incisivi…uniti si vince

Evergreen in semifinale

Gli Evergreen con un perentorio 6 a 0 contro New Team 50 raggiungono la semifinale del campionato master, una partita senza storia dall’inizio alla fine con il primo gol stagionale di Passetti che cosi porta a 10 le reti con la maglia de Gli Incisivi, poi abbiamo la cinquina del bomber Tosini .

Dopo ben 6 anni si ritorna in semifinale ma ancora non si sa contro chi, l’avversario si saprà domani al termine degli incontri dell’ultima giornata.

Forza Incisivi…uniti si vince

l’ottava meraviglia

I giovani Incisivi colgono l’ottava vittoria consecutiva vincendo la gara di andata dei quarti di finale contro Medilav per 2 a 1 con i gol di Pisu e Rodriguez per Gli Incisivi e di Corda per Medilav.

I gol sono giunti a conclusione di belle azioni corali e con passaggi di prima, mentre dopo il gol Corda ha dato un calcio al portiere de Gli Incisivi sfortunatamente non visto dal direttore di gara.

Nella foto i portafortuna…..Camba, Dessi, Scordo e Zoncheddu

Forza Incisivi…uniti si vince

Evergreen tornano alla vittoria

Gli Incisivi Evergreen colgono la vittoria contro gli amici  Old Boys con il risultato di 2 a 1.

Ancora tante defezioni per entrambe le formazioni e dopo pochi minuti gli Old Boys passano in vantaggio con Milia con un tiro dal limite dell’area, da qui alla fine della gara sarà anche l’unico tiro nello specchio della porta difesa da Dessi.

Gli Incisivi macinano gioco e arrivano al pareggio con Picci che sfrutta un passaggio filtrante di Scordo e di piatto batte il gigante portiere avversario.

La ripresa vede il gioco ristagnare a centrocampo con Gli Incisivi che cercano di più la vittoria, sbagliano con Locci, Picci, Camba ma alla fine arriva il gran gol di Camba che sfrutta un passaggio di Guttuso e di controbalzo butta il pallone nell’angolo dove il portiere avversario con ci può arrivare.

Forza Incisivi…uniti si vince